Servizio Clienti

Seguici su Facebook
Seguici su Twitter


Siamo online su WhatsApp
contattaci per informazioni
388.3265396


Password acceso Neldiritto.it title=
 title=
 title=
Abbonamento rivista title=
Promozioni Corso Avvocato 2014 title=
 title=
 title=

Newsletter
Aggiornati sulle nostre novità
Link Utili

Scheda libro

Clicca per ingrandire
Responsabilità degli enti: sicurezza sul lavoro e reati ambientali
Giuseppe LASCO - Velia LORIA - Marcello GROSSO

Prezzo:  
 €85,00

Quantità:         

Collana: Manuali del Professionista
aprile 2012, Pagine 400

ISBN: 978-88-6657-088-2

Leggi il Sommario   Aggiungi ai preferiti



  • Descrizione
  •   
    Il Manuale vuole rappresentare una guida per il giurista e per il professionista d’impresa che sono chiamati non solo ad interpretare il dettato normativo, ma anche a darvi concreta applicazione, mediante la disamina di quegli aspetti teorici ed applicativi derivanti dall’inserimento nel D.Lgs. n. 231/2001 dei delitti di omicidio e lesioni colpose commessi in violazione della normativa antinfortunistica e sulla tutela dell’igiene e della salute sul lavoro e dei reati ambientali.

     
    L’opera, dunque, nell’offrire le nozioni indispensabili per la comprensione degli obblighi derivanti dal Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231, conferma un evidente “approccio pratico” nell’analisi della normativa e nella ricchezza delle pronunce giurisprudenziali riportate.
     
    Consapevoli, infatti, che ogni legge per essere correttamente applicata deve essere compresa nel suo dettato normativo, e soprattutto nella sua ratio e nell’intento ispiratore, abbiamo deciso di suddividere il testo in due parti, Generale e Speciale.
     
    La Parte Generale, oltre ad  esaminare i punti cardine della normativa, contiene la disamina di quegli aspetti che, a tutt’oggi, sono fonte di un elevato grado di incertezza per le imprese, sia in relazione alla corretta applicazione delle norme, sia con riferimento all’efficace predisposizione di Modelli Organizzativi idonei.
     
    La Parte Speciale, a sua volta, intende fornire un ausilio per le imprese, fornendo, tra l’altro, linee guida per districarsi in settori altamente specialistici e complessi come quelli della tutela della salute dei lavoratori e dell’ambiente.    
  • Autori
  • Giuseppe Lasco
    , Direttore della Sicurezza Aziendale di Terna, è laureato in Economia & Management e Scienze della Sicurezza Economica Finanziaria, con Master in Diritto Tributario Internazionale, esperto di
    Sicurezza Infrastrutture Cirtiche
    . Nell’ambito del suo attuale incarico è responsabile del 
    rischio aziendale (Fisico, Logico e Finanziario)  
    di Terna. È Revisore Ufficiale dei Conti ed Abilitato all’esercizio delle Funzioni di Assistenza e Rappresentanza in Materia Tributaria. È Consigliere di Amministrazione di Cesi S.p.A, e Terna Rete Italia S.p.A. In precedenza ha maturato un’esperienza ultraventennale in qualità di Ufficiale della Guardia di Finanza. È articolista ed autore di pubblicazioni in campo giuridico ed in materia di sicurezza aziendale.


     


     

    Velia Loria
    , avvocato, esperta in diritto penale societario, attualmente è Responsabile dell’Unità Presidio Modello Organizzativo 231 e Referente per il Codice Etico presso la società Terna S.p.A. In passato, dopo aver esercitato la libera professione, occupandosi di diritto societario e di diritto amministrativo, ha svolto 
    attività di

    compliance
    nonché di assistenza e consulenza legale presso l’Unità
    Fraud Management
    di Terna. Autrice di varie pubblicazioni in materia di diritto civile, penale, amministrativo e societario.


     


     

    Marcello Grosso
    , è laureato in Economia e Commercio presso l'Università degli studi di Bari ed ha frequentato il corso di specializzazione in
    Risk assessment
    e controllo interno presso l'SDA Bocconi. Attualmente riveste l'incarico di Responsabie del
    Risk management
    presso Terna S.p.A. È Revisore Ufficiale dei Conti ed Abilitato all’esercizio della professione di Dottore Commercialista. Nei precedenti incarichi, quale sottufficiale della Guardia di Finanza, ha esperito attività di Polizia Tributaria e Giudiziaria presso il Nucleo di Polizia Tributaria di Roma.

Potrebbe anche interessarti...





Email
Password
 
- Registrati
- Recupera password


 title=
 title=
 title=
 title=
 title=
 title=