Servizio Clienti

Seguici su Facebook
Seguici su Twitter


Siamo online su WhatsApp
contattaci per informazioni
388.3265396


Password acceso Neldiritto.it title=
 title=
 title=
Abbonamento rivista title=
Promozioni Corso Avvocato 2014 title=

Newsletter
Aggiornati sulle nostre novità
Link Utili

Scheda libro

Clicca per ingrandire
CODICE DEI PROCESSI
Francesco Saverio MARINI- Alfredo STORTO- Giuseppe LEOTTA


Prezzo:  
 €68,00

Quantità:         

Collana: I Nuovi Codici
aprile 2014, Pagine 1456
Formato:17x24 cm
ISBN: 978-88-6657-366-1

  Aggiungi ai preferiti



  • Anteprima
  • con prefazione di Romano Vaccarella

    Il Codice è aggiornato a Legge dell’aprile del 2014, “Deleghe al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e di riforma del sistema sanzionatorio. Disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili” e al D.M. Giustizia 10 marzo 2014, n. 55, sulla determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense.
  • Descrizione
  • In questa edizione la Collana si arricchisce di un nuovo volume “IL CODICE DEI PROCESSI”, che raccoglie tutte le principali norme processuali: oltre a contenere il Codice di procedura civile, il Codice di procedura penale e il Codice del processo amministrativo, affiancati dalle più importanti leggi nazionali collegate e dalle fonti europee, raccoglie anche la normativa relativa al processo contabile, al processo costituzionale, al processo tributario, al processo davanti alle Camere, al processo davanti alla Corte europea dei diritti dell’uomo, al processo davanti ai giudici dell’Unione europea, al processo militare, al processo davanti al tribunale superiore delle Acque pubbliche, al processo davanti al Commissario degli usi civici.

    La raccolta è arricchita da alcune norme generali suddivise nelle Sezioni: Avvocati, Equa riparazione, Diritto internazionale privato, Giurisdizione, Mediazione e conciliazione, Notificazioni, Processo informatico, Rappresentanza in giudizio, Responsabilità civile dei magistrati, Responsabilità delle persone giuridiche, Spese, Termini processuali, Tutela della riservatezza e obblighi di trasparenza.

    Si tratta, pertanto, di un utilissimo strumento di consultazione per gli avvocati, i giudici e gli studenti, nonché per coloro che si trovano ad affrontare prove concorsuali o esami di abilitazione.

     

    Il Codice si caratterizza per:

    • un ricco corredo di indici (sistematico, cronologico e analitico);
    • segnalazione delle declaratorie di illegittimità costituzionale, evidenziate con un particolare segno grafico;
    • ricostruzione dell’evoluzione storica delle norme grazie alla particolare cura e completezza delle note redatte sotto ogni disposizione normativa;
    • segnalazione delle parti incise dalle ultime novità legislative, evidenziate in grigio;
    • aggiornamento completo dell’intero apparato normativo (fino ad aprile 2014).

     

    Il Codice è aggiornato a:

     

    - Legge dell’aprile del 2014, “Deleghe al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e di riforma del sistema sanzionatorio. Disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili”;

    - D.M. Giustizia 10 marzo 2014, n. 55, sulla determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense;

    - D. Lgs. 4 marzo 2014, n. 39, in materia di lotta contro l'abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pornografia minorile;

    - D. Lgs. 4 marzo 2014, n. 32, sul diritto all’interpretazione e alla traduzione nei procedimenti penali;

    - D. Lgs. 4 marzo 2014, n. 24, in materia di prevenzione e repressione della tratta di esseri umani e protezione delle vittime;

    - D.L. 23 dicembre 2013, n. 146, convertito, con modificazioni, dalla L. 21 febbraio 2014, n. 10, “Misure urgenti in tema di tutela dei diritti fondamentali dei detenuti e di riduzione controllata della popolazione carceraria”.

     

  • Autori
  • Francesco Saverio Marini è professore ordinario di Istituzioni di Diritto pubblico all’Università di Roma “Tor Vergata”, della quale è stato Prorettore. È avvocato cassazionista. È stato consigliere giuridico del Collegio all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e capo della Segreteria tecnica del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Antonio Catricalà. Ha pubblicato, oltre a numerosi lavori minori, le seguenti opere monografiche e manualistiche: Il principio di continuità degli organi costituzionali, Milano, 1997; Il “privato” e la Costituzione. Rapporto tra proprietà ed impresa, Milano, 2000; Lo statuto costituzionale dei beni culturali, Milano, 2002; Appunti di giustizia costituzionale, Torino, 2005; Diritto pubblico italiano ed europeo, Torino, 2006.

     

     

    Alfredo Storto è magistrato amministrativo nel Tar del Lazio e capo dell’Ufficio legislativo del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. E’ stato magistrato ordinario, civile e penale, assistente di studio alla Corte costituzionale, Vicario del Dipartimento per gli Affari Giuridici e Legislativi della Presidenza del Consiglio dei Ministri, capo dell’Ufficio legislativo del Ministro per la semplificazione normativa e del Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione. Insegna diritto processuale civile, con contratto integrativo, presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università LUISS – Guido Carli di Roma e nella Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali della stessa Università. E’ autore di numerose pubblicazioni in materia di diritto processuale civile e amministrativo. E’ nel comitato scientifico della Rivista dell’esecuzione forzata diretta dal Prof. Romano Vaccarella.

     

     

    Giuseppe Leotta è magistrato militare e vice capo di Gabinetto del Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. È giudice presso la Commissione Tributaria provinciale di Napoli. È stato magistrato ordinario, capo della Segreteria tecnica del Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, Coordinatore del "Gruppo di lavoro anticorruzione" presso lo stesso Ministero, consulente della Commissione Parlamentare d'inchiesta sul fenomeno della mafia (XIV e XVI Legislatura) e della Commissione Parlamentare d'inchiesta sul ciclo dei rifiuti (XV Legislatura), avvocato. Ha collaborato alla cattedra di "Diritto penale" della facoltà di Giurisprudenza dell'Università LUISS - Guido Carli di Roma e tenuto lezioni e corsi di diritto presso Università e istituti di alta formazione giuridica. È autore di articoli in materia penale.

Potrebbe anche interessarti...

KIT 4 I NUOVI CODICI  2016 - Roberto GAROFOLI
CODICE CIVILE E PENALE CON RINVII NORMATIVI E STORICI - Roberto GAROFOLI
KIT I NUOVI CODICI 2016 (civile + penale + amministrativo) - Roberto GAROFOLI
CODICE AMMINISTRATIVO - Roberto GAROFOLI
CODICE PENALE con leggi complementari e codice di procedura penale - Roberto GAROFOLI
CODICE CIVILE con leggi complementari e codice di procedura civile - Roberto GAROFOLI




Email
Password
 
- Registrati
- Recupera password


 title=
 title=
 title=